PRIMO POSTO DI CATEGORIA E TERZO POSTO ASSOLUTO PER MARCO VECCHIO

La scuderia LG Racing fa il suo esordio nella Coppa Italia e BMW Open Cup nel quinto appuntamento della stagione presso l'Autodromo di Monza del 02/03 Luglio.

La vettura impegnata è la BMW M3 E36 3.0 E1, già presente in alcune gare di Coppa Italia del 2015 e della Super Cup 2016 .

Alla guida di questa splendida vettura Marco Vecchio che insieme al supporto dei numerosi sponsor come CONAD CITY, PAPARELLI BEVANDE e LA BOTTEGA DEL CAFFE' ha portato a casa un grandioso primo posto di categoria nella BMW Open Cup e terzo assoluto nella Coppa Italia.

Già dopo i primi due appuntamenti di quest'anno la scuderia LG Racing sta dimostrando di che pasta è fatta, creando i presupposti per una stagione sempre più ricca di soddisfazioni ed emozioni. Per questo weekend di gara ringraziamo, il team manager della scuderia Lorenzo Cambareri e tutto lo staff.

Cliccando QUI è possibile vedere i risultati completi. Cliccando QUI è possibile vedere tutte le foto dell'evento. 

Grazie a tutti coloro che ci seguono e tutti pronti per il prossimo appuntamento all'Autodromo Internazionale dell Mugello. Sempre e comunque KEEP PUSHING!!! 


SPLENDIDO DEBUTTO DELLA LG RACING E DI MARCO VECCHIO NELLA SUPER CUP 2016

La scuderia LG Racing fa il suo esordio nella Super Cup 2016 nel primo appuntamento della stagione nella gara di Misano Adriatico del 28/29 Maggio.

Le vetture impegnate in questa competizione sono state due: Alfa Romeo 156 E1 e la filante BMW M3 E36 3.0 E1, già presente in alcune gare del 2015.

Purtroppo la BMW M3 E36 3.0 E1 durante le verifiche tecniche da parte dei commissari non è stata giudicata conforme e quindi è stata squalificata. Ma come potrebbe accadere in queste circostanze di cadere nel panico e nello sconforto, la nostra scuderia ha avuto modo di rifarsi alla grande portando in pista l'Alfa Romeo 156 E1.

Alla guida di questa splendida vettura ha debuttato Marco Vecchio che insieme al supporto del nostro main sponsor "Torre Corta" ha portato a casa un grandioso secondo posto di categoria.

Questo è solo l'inizio di una splendida stagione che si spera ricca di soddisfazioni ed emozioni. Per questo weekend di gara ringraziamo il nostro main sponsor "Torre Corta", il team manager della scuderia Lorenzo Cambareri e tutto lo staff.

Cliccando QUI è possibile vedere tutte le foto dell'evento. 

Grazie a tutti coloro che ci seguono. Sempre e comunque KEEP PUSHING!!! 


LG RACING SBARCA NELLA SUPER CUP 2016

La scuderia LG Racing farà il suo esordio nella Super Cup 2016 a partire dalla gara di Misano Adriatico del 29 Maggio prossimo, a corollario del Campionato Europeo Camion. 

Le vetture impegnate in questa competizione saranno due: Ferrari 360 Modena GT Cup, pilotata da Lorenzo Cambareri, ed una filante BMW M3 E36 3.0 E1 con al volante Marcello Incerti, già presente in alcune gare del 2015.

A queste due vetture si aggiungerà verso fine stagione anche una Alfa Romeo 156 E1. Si tratta di un arrivo pesante in un campionato che quest’anno stringerà le sue connessioni con i Campionati Italiani Aci Sport, componendo con il nuovo Campionato Italiano Turismo e i vari monomarca i weekend migliori per gli appassionati delle vetture a ruote coperte. 

Cliccando QUI è possibile avere tutte le informazioni riguardo il campionato Super Cup 2016

Grazie a tutti coloro che ci seguono. Sempre e comunque KEEP PUSHING!!! 


TEST DAY 20 Marzo 2016 Autodromo di Modena

In vista dell'inizio della stagione 2016 presso l'Autodromo di Modena la scuderia LG Racing ha deciso di fare sul serio portando in pista la BMW E36 M3 E1 e la Ferrari 360 Modena GT Cup.

Dopo questi test sembra essere tutto pronto per i campionati M3 Revival Cup 2016, Coppa Italia 2016 e  Super Cup 2016. Oltre a queste competizioni il team sarà presente anche in alcuni appuntamenti esteri, speriamo possa regalarci grandi emozioni e numerose soddisfazioni.

Grazie a tutti coloro che ci seguono sempre e pronti per il prossimo appuntamento. Sempre e comunque KEEP PUSHING!!!!


IL 2015 SI CHIUDE CON UNA GRANDE VITTORIA

Sabato 05 Dicembre e Domenica 06 Dicembre 2015 presso l'Autodromo dell'Umbria si è svolta la 100 Miglia di Magione.

Marcello Incerti e la sua BMW E36 M3 hanno ottenuto un grande primo posto di categoria e settimo assoluto. Una ottima prestazione che conclude al meglio la stagione 2015.

Cliccando QUI è possibile vedere tutti i risultati.

Un grande lavoro di squadra in costante crescita che ad ogni gara di questa stagione si è rafforzato continuamente a suon di risultati sempre più pesanti e importanti. 

Siamo già proiettati per la stagione 2016 che con queste premesse si può solo preannunciare da protagonisti assoluti.

Grazie a tutti coloro che ci seguono e approfittiamo per farvi i nostri migliori Auguri di Buon Natale e Buon Anno. 

Sempre e comunque KEEP PUSHING!!!  


MARCELLO INCERTI ANCORA DUE SECONDI POSTI

Sabato 24 Ottobre 2015 e Domenica 25 Ottobre 2015 presso il Circuito Internazionale Adria Raceway Marcello Incerti ha ottenuto ancora due secondi posti in Gara 1 e Gara 2. 

A differenza degli altri weekend si parte già il Sabato con Gara 1 e subito il nostro pilota combatte per le prime posizioni, riuscendo ad evitare un contatto alla prima curva tra le BMW di Rogari e dal duo Orlandini/De Vuono. Al termine dei 20 minuti di gara il risultato è un secondo posto di categoria e secondo assoluto. 

In Gara 2 partenza più incerta da parte del nostro pilota che si fa sfuggire la seconda posizione, facendosi superare da Rogari e dal duo Orlandini/De Vuono. Nonostante queste difficoltà al termine della gara il risultato è un secondo posto di categoria e quarto assoluto.

Cliccando QUI è possibile vedere tutti i risultati nel dettaglio.

Grazie a tutti coloro che ci seguono. Sempre e comunque KEEP PUSHING!!! 


DOPPIO PODIO AD IMOLA PER MARCELLO INCERTI

L'appuntamento di Imola di Sabato 10 Ottobre 2015 e Domenica 11 Ottobre 2015 ha dimostrato di che cosa la nostra scuderia può fare a livello nazionale. Marcello Incerti alla guida della BMW E36 M3 ha ottenuto due grandi secondi posti alle spalle di Federico Borret nella M3 Revival Cup, dimostrando di che pasta è fatto.

In Gara 1 partenza subito al massimo con il nostro pilota in grado di combattere per le prime posizioni. Al termine dei 20 minuti di gara previsti il risultato è un secondo posto di categoria che fa ben sperare per Gara 2.

In Gara 2 si parte subito con la determinazione di poter ottenere il secondo posto di categoria e assoluto, stavolta Marcello Incerti non fa attendere le aspettative, concludendo al secondo posto assoluto e di categoria precedendo il duo Orlandini/De Vuono. 

Cliccando QUI è possibile vedere tutti i risultati nel dettaglio.

Grazie a tutti coloro che ci seguono. Sempre e comunque KEEP PUSHING!!!


I giornalisti di "Stop&Go" hanno intervistato il nostro Team Principal Lorenzo Cambareri che ha fatto il punto della situazione dell’immediato futuro del team.

La squadra LG Racing, nome noto al pubblico delle ruote coperte di inizio decennio, si è preso un “anno sabatico” per preparare al meglio l’attacco ai principali campionati del panorama GT nazionale ed internazionale nella prossima racing season, con un occhio di riguardo allo sbarco nelle formula.

“Non è stato facile decidere di fermarsi una stagione” ha commentato Cambareri ai nostri microfoni. “Quest’anno, tuttavia, non c’erano molti sbocchi e così abbiamo deciso di mollare la presa per preparare al meglio il 2016, che vi garantisco sarà tutto all’attacco. Nei nostri piani chiaramente c’è l’Italiano GT con la Ferrari 458, anche se non ci vogliamo precludere eventuali sbocchi in Europa, dove l’impatto mediatico è senz’altro superiore. Rispetto al 2003 (anno ricco di successi, ndr) sono cambiate molte cose, soprattutto dal punto di vista economico. La crisi nel Motorsport non è tecnica, semplicemente ci sono meno soldi e questo è constatabile dalle minori richieste che i privati ci fanno rispetto al passato”.

Per quanto riguarda le ruote scoperte? Ci sono possibilità di vedere il team impegnato anche in questo tipo di gare?

“Dipende sempre dal contesto, non nascondo che mi piacerebbe poter allevare un italiano fino a portarlo in F1, dove manca da tempo, e la GP3 potrebbe fare al caso nostro. E’ una categoria vicina alla Formula 1 e garantisce anche un bel ritorno d’immagine. Un salto del genere però verrebbe effettuato soltanto se si dovessero presentare le reali possibilità di mirare al titolo, a noi non piace vedere gli altri vincere” ha concluso.